Mark Shimada

Come imparare l'italiano mangiando pasta 

di Mara Girone


In qualità di italiana che ha vissuto in diversi paesi stranieri, ho potuto constatare che imparare la lingua locale è molto più facile quando si impara a conoscerne il cibo. Le persone di ogni paese sono orgogliose della propria cultura e cucina, quindi è un ottimo modo per farle parlare e ottenere informazioni su ciò che fanno ogni giorno.

Mangiare cibi diversi ci aiuta a imparare come le persone si salutano, ordinano cibo nei ristoranti e nei negozi, scopriamo cosa mangiano in occasioni speciali come feste o sagre e perché mangiano quei cibi!

È anche divertente quando i locali ci insegnano le loro ricette preferite o ci mostrano come fare qualcosa di nuovo: non solo impariamo qualcosa di utile, ma costruiamo ponti tra le persone di tutto il mondo attraverso la condivisione di cultura e tradizioni.

Iniziamo dalle basi

Stai visitando l'Italia e decidi di mangiare come un locale. Inizia il tuo percorso di apprendimento in modo intelligente, scegli uno di quei ristoranti che hanno un menu solo in italiano, un po’ meno turistico, un po’ più tradizionale. Ti viene offerta una grande opportunità qui. In Italia non è comune trovare persone che parlano fluentemente un'altra lingua (nemmeno l'inglese!), ma siamo sempre molto felici di aiutare uno straniero e siamo molto orgogliosi del nostro cibo rinomato in tutto il mondo.

Puoi rendere il tuo pasto il posto migliore per masticare pasta e parole nuove. Inizierei a nominare gli oggetti che hai sulla tua tavola e se non conosci affatto la parola, traducila dalla tua lingua. Il prossimo passo è capire il nome dei cibi del menu. Poiché in questi due passaggi le parole in questione non sono concetti, ma oggetti, anche se le cerchi nel dizionario, ti sarà più facile avere un'immagine nella tua testa associata ad una specifica parola.

Quando avrai un'idea di cosa c'è nel tuo menu, chiedi al cameriere maggiori dettagli sul cibo che sceglierai. Le parole che hai letto e cercato nel dizionario, ora sono ripetute da un italiano e sei già impegnato in una conversazione. Alla fine del tuo gustoso pasto, ti porterai a casa una pancia piena di prelibatezze e sicuramente una bella quantità di parole nuove che non abbandoneranno facilmente quella parte del tuo cervello che le ha già acquisite contestualizzandole.

Scopri cosa mangiano le persone in quel paese e perché lo mangiano

Il cibo è un ottimo modo per conoscere le persone e i loro usi e costumi, così come la loro storia. Puoi anche decidere di fare un po' di ricerche prima e scoprire che ad esempio in Italia non mangeresti MAI il tuo pasto accompagnato da un caffè.

Una volta un’ amica in visita da Londra, con il mio gruppo di amici al tavolo di un ristorante, dove era l’unica straniera, quando eravamo al momento in cui ordinare da bere (il più delle volte avviene dopo aver ordinato del cibo) lei ha chiesto un caffè. Un silenzio improvviso è calato su di noi e tutti la guardavamo con tristezza chiedendoci perché volesse rovinarsi la giornata in quel modo. Fortunatamente, è stata abbastanza veloce e già abbastanza informata sulla nuova cultura da modificare la sua richiesta in "Voglio dire, mi unirò a voi sul vino".

Non troverai mai un italiano che beve vino nel pomeriggio, da solo, come se fosse una qualsiasi altra bevanda. Per noi il vino è qualcosa di cui andare fieri e amiamo creare abbinamenti gustosi con il cibo. Puoi trovarci con un bicchiere di vino in mano al pomeriggio solo se siamo nel mezzo di un lungo pranzo che in Italia può durare molte ore quasi fondendo insieme pranzo e cena. Ovviamente in qualsiasi paese puoi trovare migliaia di queste piccole sfumature che costruiscono quella che è la cultura del luogo. Non solo è divertente conoscerli nelle tue ricerche, ma è molto interessante notarli quando sei in compagnia e possono facilmente diventare oggetto di conversazioni impegnate e divertenti.

Dopo aver vissuto in diversi paesi e diversi continenti, posso affermare con sicurezza che questa è una regola fondamentale e innegabile: la cultura viene assorbita attraverso il cibo e la lingua ne diventa l'espressione sonora. Se provi a invertire i passaggi, il risultato non sarà lo stesso. Imparare una nuova lingua a volte può essere impegnativo, ma può anche essere divertente e gratificante. Usando il cibo come guida, sarai in grado di conoscere la cultura e le persone che vivono lì. Potrai anche condividere alcune delle loro usanze con chi ti circonda, offrire le tue ed importare nella tua realtà quotidiana un pezzetto di mondo attraverso suoni e sapori.


Potrebbe piacerti anche

Boxing Day. Storia e tradizione in un giorno speciale
Boxing Day, specificamente il giorno dopo Natale, ha radici storiche e tradizionali profonde e molto antiche. Oggi, alla sua veste tradizionale si sono aggiunte abitudine più moderne e consumiste, ma che lo rendono u giorno ancora più unico. Leggiamo insieme di cosa si tratta e come va celebrato.
Lingua e Cultura Inglese
Per saperne di più
Fare pratica con le lingue cucinando dolci di Natale
Leggi il nostro blog per scoprire la gioia di prepare dei dolci di Natale così come di imparare una nuova lingua! Tuffati nelle nostre ricette provenienti da tutto il mondo. Accresci il tuo vocabolario e la tua comprensione mentre mescoli ingredienti e fraseologismi in un delizioso viaggio didattico-culinario.
Lingua e Cultura Inglese
Per saperne di più